Tag Archives: Sardegna Oggi

Mette in vendita una bicicletta rubata: denunciato disoccupato cagliaritano – Sardegna Oggi

TEULADA (CA)- “Stanco di fare percorsi in montagna” mette in vendita su subito.it una costosa mountain bike col telaio in carbonio e chiede 1700 euro per la sua vendita: non aveva fatto i conti con la perseveranza del comandante della stazione dei carabinieri di Teulada, che in quell’inserzione riconosce la bicicletta sottratta a luglio ad un imprenditore del centro sulcitano. Per questo motivo è stato denunciato per ricettazione M.G., 42enne, disoccupato cagliaritano. Alle indagini hanno collaborato anche i militari della stazione di Pirri.

Ruba la bicicletta a un operaio e la rivende. Sant’Antioco, denunciati due baby … – Sardegna Oggi

SANT’ANTIOCO (CI) – Entra nel cortile dell’abitazione di un operaio, gli ruba la bicicletta – elevato il valore, la marca della mountain bike è Bottecchia – e la rivende a un amico per trenta euro. Protagonisti della vicenda due minorenni, entrambi di 16 anni, che sono stati deferiti in stato di libertà dai Carabinieri e denunciati per furto e ricettazione. Uno dei due minori era già noto alle Forze dell’ordine, in passato aveva compiuto reati simili.

L’operaio, residente nel paese della provincia di Carbonia, dopo essersi accorto del furto ha immediatamente avvisato i militar. L’uomo conosceva di vista il rapinatore, e ha probabilmente dato una descrizione abbastanza attendibile agli uomini in divisa. Che, infatti, poco dopo hanno beccato il ladruncolo: senza la bicicletta ma con trenta euro in tasca, frutto della vendita del mezzo a un suo amico minorenne. Per entrambi la denuncia per furto e ricettazione.

Padova: cade dalla mountain bike, trauma cranico per 37enne – Sardegna Oggi

Padova, 19 set. – (Adnkronos) – Insieme a degli amici stava provando delle biciclette lungo i percorsi del Monte delle Valli, quando è caduto sbattendo la testa. E’ successo in tarda mattinata a Galzignano Terme. G.B., 37 anni, di Padova, dopo l’incidente ha perso conoscenza.

Il 118 ha inviato un’ambulanza e una squadra del Soccorso alpino di Padova. Cinque soccorritori, assieme al personale medico della Croce Rossa, si sono avvicinati in jeep, per poi proseguire a piedi. Una volta raggiunto in un tratto collinare l’infortunato, che si era ripreso, sebbene con un probabile trauma cranico, è stato imbarellato e trasportato a spalla per circa 250 metri fino alla strada, dove è stato affidato all’ambulanza diretta all’ospedale di Monselice.

Sardegna ciclabile: la regione lancia il piano – IteNovas – Made in Sardegna

Sardegna ciclabile: la regione lancia il piano

  • Email
Dettagli
Pubblicato Venerdì, 29 Agosto 2014 09:44
Scritto da Effe_Pi

Bici in spiaggiaL’assessore Maninchedda avvia una consultazione con le associazioni per un’isola interamente percorribile in bici.

La Sardegna cerca il rilancio turistico e la sostenibilità ambientale puntando sulla bicicletta. La regione, e in particolare l’assessore ai Lavori pubblici, Paolo Maninchedda, vogliono un piano che porti piste ciclabili in tutti gli angoli dell’isola, promuovendo un’attività salutare per i sardi e attrattiva per gli ormai tantissimi che in Italia e fuori usano le due ruote non motorizzate per i loro spostamenti. Il territorio sardo peraltro si presta benissimo, con grandi spazi per la costruzione delle piste e tante località, dalle spiagge alle calette fino a quelle dell’interno, che potrebbero risolvere i problemi di parcheggio e di pressione delle auto su habitat spesso delicati.

È lo stesso Maninchedda, sul suo sito internet, a spiegare che “non si tratta né di un’iniziativa estemporanea, né di un percorso marginale rispetto a quelli in atto sulle infrastrutture principali. Io ero e sono convinto che piantare alberi, rimettere a posto i sentieri, rendere percorribile e fruibile in modo ecocompatibile la Sardegna, produca lavoro e ricchezza”. L’assessore definisce il piano sulla ciclabilità una “grande infrastruttura della qualità della vita: una rete dei sentieri della Sardegna agibile, dotata di servizi, monitorata e su cui è possibile fare programmazione. Se la Sardegna diventasse la più grande regione del Mediterraneo interamente percorribile a piedi o in bicicletta e, almeno in buona parte, a cavallo, credo che tutti possano comprendere quale forza di richiamo per un turismo sano, economico e non volgare essa riuscirebbe ad avere”.

Sul sito della regione è quindi stato pubblicato l’avviso per richiedere (entro 7 giorni) la consultazione con l’assessorato: infatti, l’idea è che nessuno meglio dei ciclisti e delle loro associazioni possano conoscere il problema e trovare la giuste soluzioni per rendere la Sardegna regione ciclabile. Il piano dovrebbe venire fuori da “un tavolo tecnico con tutte le associazioni qualificate di cicloturismo, mountain bike, ciclismo amatoriale e escursionismo”, che vogliano inviare alla giunta Pigliaru i loro recapiti e copia del loro statuto, “oltre che dichiarare esplicitamente la loro disponibilità al confronto”.

Il piano della Regione: “Tutta la Sardegna percorribile sulle piste ciclabili” – Sardegna Oggi

Rivoluzione traffico nel nome della qualità della vita: “Una rete di piste ciclabili in tutta la Sardegna renderà l’Isola interamente percorribile a piedi o in bicicletta sia in ambito urbano che rurale, in quest’ultimo caso con particolare attenzione ai percorsi per l’utilizzo dei cavalli”.

L’annuncio arriva direttamente dalla Regione che in un comunicato spiega: “La rete delle piste ciclabili sarà inserita nella proposta del Piano delle Infrastrutture della Regione che l’Assessorato dei Lavori Pubblici guidato da Paolo Maninchedda sta predisponendo”. Prima di definire il progetto delle piste ciclabili, l’assessorato vuole avviare una consultazione e un tavolo tecnico con tutte le associazioni qualificate di cicloturismo, mountain bike, ciclismo amatoriale e escursionismo. L’avviso per le associazioni è pubblicato sul sito ufficiale della Regione.