Tag Archives: partenza

Weekend in Sardegna: i cinque appuntamenti da non perdere – Sardegna Oggi

Sabato 15 e domenica 16 novembre, a Milis, nell’Oristanese, c’è la ventisettesima edizione della ‘Rassegna dei vini novelli di Milis’. In programma momenti culturali e percorsi enogastronomici dedicati alle degustazioni dei migliori vini. Sabato 15 il via alle 9:30 a palazzo Boyl, con una serie di convegni dedicati ai ‘Vini novelli di Sardegna e al Cannonau, alla presenza del sindaco Fabiola Putzolu e dell’assessore regionale dell’Agricoltura, Elisabetta Falchi. Nel pomeriggio, dalle 16:00 alle 18:00 a Villa Pernis, c’è il ‘Banco di degustazione dei vini Cannonau’ a cura dell’‘Associazione Italia Sommelier’. Stesso orario di inizio ma conclusione calendarizzata alle 21:00 per la ‘Degustazione dei vini novelli 2014’ nel Centro storico del paese. Dalle 20:30, nell’area espositiva del Parco San Paolo, spazio alla musica da discoteca. Domenica tre maxi-eventi in programma: dalle 10:00 alle 18:00 a Villa Pernis c’è il bis della degustazione del Cannonau, sempre a cura dell’Ais. Stesso discorso e orario per la degustazione nel Centro storico. In serata, dalle 20:30 nell’area espositiva del Parco San Paolo, c’è la ‘Silent Disco Sardegna’. Per tutte le giornate della ‘Rassegna dei vini novelli di Milis’ in programma a palazzo Boyl mostre artistiche e dedicate ai vini storici.

Tappa a Nuoro per ‘Autunno in Barbagia’, anche nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 novembre. Tante le tappe previste da ‘Cortes apertas’ che, per l’occasione, prende il nome di ‘Mastros in Nùgoro’: col Centro storico animato dagli artigiani, esposizioni e degustazioni di prodotti locali, e anche mostre di foto e quadri. Spazio anche al ‘Su Cojubiu’. Sabato tanti eventi, partenza alle 9:00 in via Ballero con ‘Sas Carrelas de sos traballos’, a cura della Provincia. Dalle 10:00 l’apertura delle cortes e butecas, e l’inaugurazione nell’ex Mercato civico di piazza Mameli della mostra ‘Le mani delle donne’. Laboratori di ricamo e riciclo di carta e plastica dedicato ai più piccoli, la degustazione di prodotti tipici biologici, le mostre di artisti contemporanei al Centro polifunzionale di via Roma e alla Casa Ciusa di via Chirotti, insieme alle letture per bambini e adulti alla Casa del Parco ‘Grazia Deledda’, integrano il ricco calendario della giornata pre-festiva ‘autunnale’ in programma a Nuoro. In serata, alle 18:00 all’ex Mercato civico c’è ‘Sonadores’, musiche tradizionali sarde eseguite dagli allievi della Scuola Civica di Musica. Stesso orario per la ‘Rassegna di Canto a Tenore’, col concerto dei Blue ‘Emotion’ al Centro polifunzionale. Alle 19:30 spazio alla ‘Cena con i piatti della tradizione e concerto’ nel Giardino Sezione Sarda della biblioteca Satta, casa Buscarini. Eventi identici anche domenica 16 novembre, con le novità, nella mattina, dell’esibizione dei ‘Tenores Janna Bentosa e lettura poesie’, a cura del gruppo ‘Nugoro eris’ e ‘Oje’, alle 10:00 nella Casa Sulis in via Mario. Ancora, dalle 11:30 alle 18:00, nel Giardino della biblioteca Satta, gli ‘Antichi giochi in cortile’, il ‘Pranzo con piatti della tradizione’ e i ‘Balli sardi con accompagnamento di organetto’. Alle 18:00, prima del bis dell’evento serale di sabato (la Cena tradizionale e musica nel Giardino della biblioteca Satta), musica protagonista all’ex Mercato civico, con ‘La Preghiera, l’Amore, la Danza nel canto popolare’, a cura del Complesso vocale di Nuoro, diretto da Franca Floris. Per l’evento ‘Su Cojubiu’ – iniziativa itinerante a ricordo delle antiche tradizioni del matrimonio barbaricio e nuorese – tanti gli eventi previsti, tutti inseriti all’interno delle ‘Cortes apertas’ nuoresi. Sabato 15, alle 19:30 nella Casa natale di Grazia Deledda, in programma ‘Serenate itineranti alla sposa’. Domenica 16, la Partenza dello sposo è alle 11:00 da via Grazia Deledda, l’arrivo del corteo nuziale alla casa della sposa è fissato per le 11:30, a mezzogiorno la partenza del corte nuziale e, un quarto d’ora più tardi, l’arrivo alla vecchia Chiesa delle Grazie. Alle 12:45 il corteo ripercorre il tragitto fino al cortile di via Ferraccio, col ‘cumbidu’ degli sposi e i canti e balli della festa. Alle 16:30, nella sede di via Sassari del gruppo folk ‘Nugoresas’, la sfilata di tutte le tipologie degli abiti indossati in occasione del matrimonio, dai capi del 1800 fino a quelli del 1980.

A Cagliari, domenica 16 novembre, Legambiente propone un’escursione alla scoperta delle aree protette e dei beni culturali dell’area metropolitana del capoluogo: dal Porto al colle di Sant’Elia, attraverso il nuovo percorso pedonale e ciclabile dal molo Ichnusa a Su Siccu, viale Diaz lato Fiera, il Lazzaretto, il sentiero che conduce alla Torre del Prezzemolo e al Forte di Sant’Ignazio, al Faro, fino a Calamosca. Per ogni partecipante prevista la consegna di materiale descrittivo sul percorso. Il ritrovo alle 8:45 al molo Ichnusa, l’arrivo a Calamosca previsto per le 12:30. L’escursione guidata è gratuita. Lo sviluppo complessivo del percorso è di circa 10 chilometri che possono essere percorsi in meno di 3 ore, fatte salve eventuali soste o rallentamenti. L’itinerario non presenta difficoltà tecniche ed è alla portata delle persone abituate a camminare. E’ consigliato l’abbigliamento da trekking.

C’è anche Tiana, paesino della provincia nuorese di 500 anime, nel weekend novembrino di ‘Autunno in Barbagia’. Titolo della manifestazione ‘Nella valle, tra colori gualchiere, antichi mulini e sapori d’autunno’. Sabato 15 novembre alle 8:30 l’escursione guidata di trekking per l’inaugurazione di un itinerario incluso nella ‘Carta turistico escursionistica’ del comune. Le cortes aprono alle 9:00, con laboratori e mostre. Dalle 10:00 alle 16:00 nel Rìo Torrei, in località Gusabu, ci sono le ‘Rappresentazioni attività creative: Sistema museale di archeologia industriale all’aperto – Le vie dell’acqua’. Dalle 10:30 alle 17:00, nel Centro storico, varie rappresentazioni di attività creative. Dalle 15:30 l’esibizione dei ‘Tenores San Gavino-Oniferi’, del coro polifonico ‘Sant’Elena di Tìana’ e i suonatori di organetto Tienesi con gli allievi della Scuola Civica di muisa ‘Unione dei Comuni Barbagia’. Domenica 16 il calendario degli eventi è identico, con l’aggiunta ‘mattutina’ della quinta edizione del ‘Percorso del Gusto’, dalle 10:00 alle 15:00 per le cortes del Centro storico.

A Fluminimaggiore, nel territorio di Carbonia-Iglesias, domenica 16 novembre c’è ‘Sant’Angelo – Un borgo in festa’. Sport, natura e cultura, a cura dell’associazione cittadina ‘Rimettiamo Radici’. Nell’ambito del progetto ‘Riprendiamoci il territorio’, in programma il raduno alle 9:00 nel piazzale di Sant’Angelo per i partecipanti alla nordic walking e alla passeggiata in mountain bike. Alle 10:00 la partenza dei ciclisti, mezz’ora più tardi quella dei camminatori. Durante la mattinata è anche possibile visitare l’antico borgo di Sant’Angelo. Alle 12:00 spazio alla di vitello, caldarroste e vino. Nel pomeriggio musica e danze folk.

Monza Rally Show 2014 – Motoblog.it (Blog)

Robert Kubica e Alessandra Benedetti ce l’hanno fatta! Al loro esordio a Monza hanno vinto il Monster Energy Monza Rally Show, distanziando i secondi arrivati, Valentino Rossi e Carlo Cassina, di soli 12”5, dopo un fantastico testa a testa che si è protratto per tutte le nove prove speciali in programma. Entrambi gli equipaggi hanno corso su Ford Fiesta WRC 1.6. A completare il podio il terzo, meritatissimo posto dei fratelli Stefano e Linda d’Aste, su Citroen DS3 WRC 1.6, a 1’08”5 dai vincitori.

Nel Monza Historic Rally Show primo l’equipaggio “Pedro” – Baldaccini su Lancia 037, seguito a 12”0 da Da Zanche – Vezzoli su Porsche 911 RSR e, a 20”4, da Riolo – Floris su Audi 4. Nel pomeriggio è la volta dell’attesa esibizione di Lewis Hamilton e poi contendersi sul filo di lana l’ambitissima vittoria del Masters’ Show.


  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014

La cronaca di sabato

La seconda tappa del Monza Rally Show ha regalato ancora molte emozioni alle migliaia di appassionati che hanno varcato i cancelli dell’autodromo brianzolo. Il pilota Robert Kubica, navigato da Alessandra Benedetti sulla Ford Fiesta Wrc 1600 dell’A-Style Team si è confermato grande protagonista del rally in circuito grazie a tempi strepitosi e ad un successo di prova, l’ultima, che hanno permesso al driver polacco di tenere testa a Valentino Rossi, leader di gara dopo sette stage ma con soli 7”2 di vantaggio.

A giocare a sfavore di Kubica-Benedetti, in gara con i colori della Scuderia VS Corse, c’è stato anche il meteo che evolvendo verso l’asciutto, ha permesso di evidenziare anche i potenziali maggiori delle vetture ufficiali affidate agli avversari.

La cronaca del venerdì

E’ iniziato col piede giusto il Monza Rally Show dell’A-Style Team che dopo il Day1 è al comando della gara grazie a Robert Kubica ed Alessandra Benedetti che hanno vinto le prime due prove speciali in programma venerdì 28 novembre.

Di fronte ad un numeroso pubblico, il pilota polacco ha dato sfoggio delle sue incredibili capacità di guida mettendosi alle spalle Valentino Rossi, Stefano D’Aste, Ken Block, Piero Longhi e tutti gli altri indiziati per la vittoria finale.

“Sono contento – ha detto a fine serata Kubica – perché è un buon avvio ma credo che con l’asfalto asciutto gli altri saranno più veloci; il mio scopo qui è quello di divertirmi e ci sto riuscendo grazie anche a tutta la squadra che mi sta assecondando.”

  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014
  • Monza Rally Show 2014Monza Rally Show 2014

Proprio la pioggia ha caratterizzato le prime due prove livellando le prestazioni delle vetture e mettendo in risalto le capacità di guida dei piloti. Buon inizio anche per Mirko Puricelli-Loris Palà (17°) e Mario Coroni-Gilberto Calleri (21°) che su vetture analoghe hanno badato a non compromettere la loro gara sul fondo viscido più che ad attaccare. Bontempelli-Barla, al debutto in R5 sono 4° di classe e 24° assoluti: “la vettura scivolava molto in Ps1” ha detto il pilota lombardo comunque soddisfatto del suo inizio che lo vede protagonista in un raggruppamento farcito di campioni.

Avvio prudente per Marangoni-Mazzocchi, alla prima volta in S2000, sempre su Fiesta: “iniziamo a conoscere la vettura- hanno detto i due piemontesi- e poi proveremo ad abbassare i tempi.” Tortone-Tortone, su Subaru Impreza S14 TamAuto, sono rimasi attardati a seguito di un dritto che non ha avuto conseguenze se non cronometriche. “Questa è la conferma alle mie dichiarazioni pregara- dice Fabio Butti, team principal della squadra-quando ho dichiarato di avere nel team il pilota migliore; se siamo davanti è soprattutto grazie alla grande capacità di Robert: i nostri meccanici e tecnici stanno lavorando in modo superlativo ma non dobbiamo dimenticare che siamo una squadra privata. Per noi è una soddisfazione enorme!”

La presentazione del Monza Rally Show 2014

Ormai delineato il lotto definitivo degli equipaggi iscritti al Monster Energy Monza Rally Show 2014, il parterre dell’evento si arricchisce con un fuori programma. Il pilota del team di Formula 1 Mercedes AMG PETRONAS Lewis Hamilton, neo campione mondiale, è stato invitato da Monster Energy a presenziare al Monster Energy Monza Rally Show e a compiere alcuni giri di esibizione nella giornata di domenica durante lo svolgimento della manifestazione. Il pilota britannico avrà così modo di incontrare nuovamente l’icona dell’automotive statunitense Ken Block, insieme al quale ha già dato spettacolo quest’anno al Global Rallycross Barbados.

L’elenco dei partenti, già pieno di campioni famosi si arricchisce di un ulteriore importante nome, quello dello statunitense Kurt Busch. Famosissimo oltre oceano così come tra i numerosissimi appassionati del Campionato NASCAR che anche in Europa seguono queste competizioni, il 36enne pilota nativo di Las Vegas correrà per il team Monster Stars alla guida di una Ford Fiesta WRC.

Tra gli innumerevoli risultati della sua più che ventennale carriera, vanno almeno ricordate 507 gare corse nelle NASCAR Sprint Cup Series (con 25 vittorie, la prima nel 2002 e l’ultima nel 2014), 30 gare delle NASCAR nationwide Series (con un totale di 5 vittorie), 28 gare disputate nelle NASCAR Camping World Truck Series (4 vinte) ed una partecipazione Year 2014.

Con Kurt Busch sono ormai quasi del tutto definiti gli elenchi degli iscritti al Monster Energy Monza Rally Show in programma i prossimi 28-29-30 novembre all’Autodromo Nazionale Monza. Oltre ai già annunciati Valentino Rossi/Carlo Cassina, Ken Block/Alex Gelsomino, Tony Cairoli/Matteo Romano, Paolo Andreucci/Anna Andreussi, scenderanno in pista molti altri personaggi di rilievo a contendersi le ambitissime posizioni sul podio finale.

Il campione polacco Robert Kubica su Ford Fiesta WRC è stato annunciato ufficialmente tra gli iscritti al Monster Energy Monza Rally Show che prenderà il via venerdì 28 novembre 2014 per concludersi nel pomeriggio di domenica 30 con la spettacolare prova-esibizione del Masters’ Show.

Un Rally il cui elenco ufficiale dei concorrenti è costellato di grandissimi nomi non può fare a meno di un altrettanto eccezionale lotto di apripista. Ecco quindi schierati, al volante di favolose vetture, nomi quali Ivan Capelli, Presidente dell’Automobile Club Milano, pilota di Formula 1 e commentatore RAI – Steve “Baggsy” Biagioni, drift driver inglese che ha vinto il British Drift Championship 2009 – Graziano Rossi, noto pilota motociclista negli anni ’70 e ’80 e padre di Valentino – Marco Coldani, pilota Gran Turismo, in coppia con l’avvocato milanese Pietro Meda, con il quale divide anche l’appartenenza al Consiglio d’Amministrazione dell’Automobile Club Milano.

Ken Block al Rally di Monza 2014

Inoltre ricordiamo Gigi Galli su Ford Fiesta, l’italiano volante che detiene il record del salto più lungo, ben 54 metri, effettuato al Rally di Finlandia nel 2005, record tuttora condiviso con Tommi Makinen; Galli è in coppia con la giovanissima Tamara Molinaro, stella nascente dei programmi rallistici della Red Bull. Altri equipaggi titolati sono quelli formati da Piero Longhi e Luca Cassol, che a Monza hanno sempre ben figurato, Alessandro Perico, in coppia con Moreno Morello, altro volto ben noto al pubblico televisivo e veterano del Monza Rally Show, Marco Bonanomi ed il suo navigatore Biagio Maglienti, quest’ultimo noto giornalista e commentatore F.1 di Sky Sport.

In totale sono 24 le vetture di classe WRC schierate, 13 di classe 1.6 e 11 di classe 2.0. Tra tutte vanno almeno ricordate ancora quelle dei fratelli Stefano e Linda D’Aste e quella di Pierfranco Uzzeni e Danilo Fappani, tutti espertissimi del Rally Monzese e grandi conoscitori della pista. Tra i concorrenti di classe R5 il già ricordato binomio Andreucci/Andreussi con la loro Peugeot 208, al fianco di Tobia Cavallini e Andrea Rossetto su Ford Fiesta e della collaudatissima coppia formata da Felice Re e Mara Bariani su Citroen DS3. Su Citroen DS3 da segnalare anche la presenza di Luca Rossetti.

La classe R3C, a totale appannaggio delle Renault Clio, vedrà schierati fra gli altri Luca Bottarelli, punta di diamante del rallismo italiano targato ACI/CSAI ed anche l’esordiente Romano Fenati, che ha appena concluso in 5° posizione il Campionato Moto 3, con 4 vittorie al suo attivo. Naturalmente anch’egli spera di potersi esprimere su grandi livelli, come hanno già fatto altri suoi colleghi delle due ruote, a partire da Valentino Rossi, Marco Simoncelli, Andrea Dovizioso ed altri ancora. Un’ultima segnalazione per Andrea Crugnola e Gabriele Cogni: i due giovanissimi piloti porteranno all’esordio in gara la nuovissima Renault Clio di classe R3T, ultima nata della Casa francese.

Monza Rally Show 2014 – Il programma

Confermata, anche quest’anno, la presenza di Valentino Rossi al Monza Rally Show, che potrebbe – secondo i rumors di questi giorni – correre in coppia con Lewis Hamilton. Con il campione di Tavullia anche altri numerosi campioni delle quattro e delle due ruote – da Tony Cairoli a Ken Block -, oltre naturalmente agli specialisti di rally italiani e stranieri.

Anche quest’anno è prevista la “Grid Exhibition”, che avrà luogo prima della partenza della PS 1 di venerdì 23 novembre alle 15.33, con le vetture che saranno posizionate nella corsia box ed allineate in ordine di partenza, dopo le prove del giovedì. Venerdì, dopo la Grid Exhibition, prime prove speciali dalle 16, mentre sabato le prove speciali inizieranno con le auto storiche alle 8.10 di mattina, proseguendo poi fino alle 19.

Venerdì, dunque, ci sarà il via ufficiale, mentre la tre-giorni si concluderà domenica 30 novembre con le ultime speciali dalle 8.10 di mattina e la sfida del Masters’ Show alle 13.30. Un appuntamento attesissimo dagli appassionati delle due e delle quattro ruote, un momento per vedere da vicino i campionissimi alla prova di un tipo di gara cui non sono abituati.

Giovedì l’ingresso alle prove sarà gratuito, mentre venerdì il biglietto costa 10 euro, sabato e domenica rispettivamente 20 euro (14 il ridotto), con ingresso gratuito per i bambini fino a 11 anni.

Aree Esibizioni

L’Exhibition Area è una delle maggiori attrazioni del Rally grazie anche al palco centrale di VIRGIN RADIO dove si alternano momenti di animazione con interviste ai piloti e il coinvolgimento del pubblico che accorre numeroso all’interno dell’Area. Quest’anno le Aziende presenti saranno:

MAGNETI MARELLI: con la fantastica PUMP TRACK, pista per mountain bike costituita da dossi e sopraelevate, e in più tre simulatori Rally by RBR Word e due di Formula 1, prestigiosa esposizione di vetture che hanno fatto la storia del rally: una Lancia Delta S4, una Lancia Delta Martini, la monoposto di Formula 1 Toro Rosso, la moto KTM del Campione del Mondo di Tony Cairoli.

MONSTER e FONDAZIONE SIMONCELLI: la Fondazione Marco Simoncelli sarà presente con lo stand ufficiale e con il suo team di volontari, rivolgendosi ai quali si potranno ottenere tutte le informazioni riguardanti la Fondazione stessa. Vi sarà inoltre la possibilità di iscriversi ed aderire alle iniziative per la raccolta fondi destinati alla realizzazione di “Casa Marco”, un centro d’accoglienza per ragazzi disabili e portatori di disabilità.

ENI: sarà in esposizione l’Aprilia Campione del Mondo Superbike 2014 di Sylvain Guintoli e sarà possibile acquistare a prezzo speciale Monza Rally Show, i lubrificanti Eni i-Ride Aprilia Racing 10W-60 e Eni i-Ride Aprilia Racing 5W-40.

LELE FOREVER: 16° MEMORIAL LELE – E’ lo stand dell’associazione di beneficienza a sostegno di progetti per la lotta contro la leucemia, con proiezione di fotografie del Rally, vendita del libro “Un Rally a Monza”, estrazione della lotteria sociale e proiezione di un filmato riguardante il Monza Power Run.

MERI KITS: è un’azienda specializzata nella riproduzione di automodelli in scala, partner storico del Monza Rally Show.

SPARCO: leader mondiale nell’abbigliamento, esporrà le novità 2015.

VR|46: merchandising ufficiale di Valentino Rossi

F2 ITALIAN FORMULA TROPHY (Fix Design): presentazione del Calendario 2015 del Campionato Italian Formula Trophy.

GOPRO: GoPro è un marchio che rappresenta videocamere/fotocamere “indossabili” resistenti all’acqua e agli urti, considerate parte della fotografia d’avventura!

MIRTO’: un brand tutto sardo, promuove le eccellenze enogastronomiche di Sardegna nel resto del mondo. Il suo braccio operativo, la Mirtò Management, ne gestisce le attività di marketing territoriale curando direttamente presenza e commercializzazione dei “Prodotti Amici” tramite il proprio “Mirtò Store” in occasione di prestigiosi eventi motoristici sia in Italia che all’estero.

FOX ADRENALINIC: il meglio degli Action Sports a sostegno della sicurezza stradale! In onda su FOX SPORTS 2 HD, dedicherà un servizio all’atteso evento sposando un’innovativa campagna sociale sulla sicurezza stradale, proprio nel tempio della velocità. Le offerte libere raccolte sosterranno i progetti benefici di AISS – Guido per Vivere Onlus, che all’Autodromo di Monza e successivamente in occasione del Motorshow di Bologna, lancerà anche una campagna virale in stile #icebucketchallenge: lo #stripteasechallenge, con i “famosi” a simulare questa volta uno spogliarello in cui slacciare qualsiasi indumento, tranne ovviamente #casco e #cinturadisicurezza.

PISTA MONZA RALLY SHOW 2015: presentazione tracciato del Master Show 2015. Sarà allestita anche una pista elettrica dove saranno possibili sfide tra amici sul nuovo tracciato del Monza Rally Show 2015.

Gallery Monza Rally Show 2013

  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013
  • Monza Rally Show 2013Monza Rally Show 2013

I° meeting di Ulassai, Sardegna – PlanetMountain

03.10.2014 by Planetmountain

A Ulassai in Sardegna il 3 – 4 Ottobre 2014 va in scena il primo meeting di Ulassai, un raduno di arrampicata, trekking, mountain bike e trail running

I LOVE CLIMBING ULASSAI sarà il nostro grido di battaglia per la gara di endurance e tanto altro che si svolgerà ad Ulassai il 3/4 ottobre 2014



ARRAMPICATA


Venerdi 3 ottobre ore 10: Prove di avvicinamento e dimostrazione di arrampicata presso il Canyon ( Sa Tappara ) , per i ragazzi delle scuole medie ed elementari di Ulassai

Sabato 4 ottobre ore 10: inizio gara endurance arrampicata che si terrà in tutte le falesie censite di Ulassai. Al termine della gara, previsto per le ore 18:00, verranno premiate le tre coppie più resistenti. Ci saranno inoltre tantissimi premi, assegnati ad estrazione, in maniera da dare la possibilità a tutti (anche chi arriva in fondo alla classifica) di portarsi a casa dei gadget (es. una corda, serie rinvii, crash pad e tanto altro) offerti dagli sponsor: Comune di Ulassai e importanti brand di prodotti per la montagna



TREKKING


Sabato 4 Ottobre ore 10,30: Ritrovo e partenza dei partecipanti piazza Barigau con la guida Gae Matteo Casula per il 1° Trek di Tisiddu ( difficoltà: E ) facile passeggiata nel tacco più panoramico di Ulassai .

Sabato 4 Ottobre alle 10.30 : Ritrovo dei più esperti ed allenati al parcheggio della grotta Su Marmuri per fare il 3° Trek di SuMarmuri con la guida Gae Marco dessi ( difficoltà: EE )16 km di camminata tra i boschi e paesaggi panoramici tipici dei tacchi .

Altri trek senza Guide

1° trek Maria Lai (tempo di percorrenza 1ora e 30 tre chilometri) Itinerario bello è suggestivo che si snoda tra il paese e il caratteristico Canyon ( Sa Tappara) a nord del paese , ( difficolta E ) .

2° Trek Tisiddu ,( tempo di percorrenza 3 ore sei chilometri )L’itinerario consente di godere di una vista a 360 gradi sopra il paese ed è sicuramente il più panoramico. ( difficoltà E ) .

3° Trek Su Marmuri ,( tempo di percorrenza 5 ore oltre 16/18 chilometri ) Contraddistinguono l’itinerario i bellissimi punti panoramici e con una sgambata consente di vedere i suggestivi Pinneti di Baulassa . Il piu Completo ( difficoltà EE )

BIKE

Sabato 4 Ottobre ore 15:
Partenza escursione in mtb dal parcheggio presso Grotte Su Marmuri a cura di Sardinia E-motion. Inizieremo la nostra pedalata con un breve tratto in ripida salita che ci condurrà all’interno di Taccu. Una volta in cima ci tufferemo all’interno dei suoi verdi boschi di leccio seguendo il sentiero dei nuraghi. 23 km di tracciato cross country per un dislivello di 500m ricco di siti archeologici, natura incontaminata e viste mozzafiato .

TRAIL RUNNING

Sabato 4 Ottobre ore 15: Partenza da piazza Barigau allenamento collettivo con gli atleti dell’asd ARTZIA su circuito di 16 km e 500D+ ( Sentiero Su Marmuri ) . Aperto a tutte le persone con esperienza di corsa, anche non in montagna, su percorsi di almeno 10/15km. Tempo di percorrenza 2/3 ore rientro dal punto di partenza.

ALTRE ATTIVITA

Sabato 4 Ottobre dalle ore 19,00: Piazza Barigau ritrovo di tutti i partecipanti delle varie discipline per : premiazione , presentazione della nuova guida di arrampicata di Ulassai e presentazione dei prossimi eventi, a finire, cena.

Organizzazione Georock Gianluca Piras

PER INFO E PREISCRIZIONI:Facebook I love climbing Ulassai

Condividi questo articolo

Alghero Bike, podio per Roberto Delrio – Alguer.it

ALGHERO – Domenica 28 Settembre si disputata a Morgongiori sulle pendici del monte Arci la 10^ edizione della Granfondo Is Trebinas organizzata dalla societ Arkitano mtb club. La gara valevole come 2^ Prova per il Campionato Sardo di Mountainbike specialit Marathon, era divisa in tre percorsi: il lungo di 68 km, Point to point da 36 km ed quello non competitivo di 22 km. Ben 400 le presenze suddivise nelle varie categorie e percorsi.

Ai nastri di partenza di un percorso gi in salita dall’inizio (ma con condizioni ottimali per la splendida giornata) sette atleti algheresi. Il primo tra loro a tagliare il traguardo dopo 3h:43′ stato il master 4 Giuliano Carta, tornato alle gare dopo l’incidente di Gennaio, che si piazzato 29 assoluto e 4 di categoria sfiorando il podio per soli 20″ secondi. Dopo 3h:57′ ha terminato Pietrino Corrias (46 assoluto e 4 di categoria nella master 5), anche lui a due passi dal podio. A seguire Danilo Pisoni 50 assoluto in 4h:00′ e 14 dei master 3, poi il capitano Roberto Delrio 52 assoluto in 4h:04’che gli ha permesso il 2 gradino del podio nella master 6, poi Giampiero Nieddu 62 assoluto in 4h:08′ in 9^ posizione nella master 4, attardato purtroppo da una brutta contrattura che lo ha costretto a rallentare vistosamente.

A seguire Tore G. 70 assoluto in 4h:16′, 10 nella categoria master 5 anche lui con problemi al deragliatore, e per finire Renato Merella 75 assoluto in 4h:29′ ed 11 nella master 5 alle prese con un forte mal di schiena durante la seconda met del percorso. Discorso a parte per il percorso Point to Point partito un paio di minuti dopo la Marathon con 6 atleti dellAlghero Bike dietro i nastri di partenza. Dopo 1h:56′ l’arrivo di Luciano Catogno al 42 assoluto e 7 nella master 4, dopo pochi secondi Diego Donapai 46 assoluto in 1h:56′ ma con ben 6 km in pi a causa di una segnalazione errata nel percorso quando viaggiava in prima posizione nella master 2.

Alcuni minuti dopo larrivo di Cristian Calabria 124 assoluto e 35 nella master 2 con un tempo di 2h:10′, pi attardato in 2h:24′ e 34 nella master 3, il debuttante Massimo Cossu alla prima assoluta. Purtroppo gara sfortunata per il maestro Claudio Amendola che ha dovuto abbandonare dopo pochi km per la rottura della catena, come per Gianni Loi che ha affrontato la gara con una mano infortunata ma si dovuto arrebdere dopo pochi minuti. Come sempre grande supporto della tifoseria algherese che ormai segue i propri atleti ogni domenica in giro per la Sardegna. Prossimo appuntamento domenica 5 Ottobre a Orosei.

Nella foto: il capitano Roberto Delrio

Commenti

Pietro Sarai profeta in patria: sua la Marathon Is Trebinas – SoloBike.it

Mancano solamente 10 giorni alla trasferta in Malesia per il Reparto Sport – Lee Cougan in cui Pietro Sarai sarà impegnato nella prova di UCI Marathon Series e a seguire nel Langkawi International Mtb Challenge – corsa a tappe di 5 giorni.

In preparazione di questi importanti appuntamenti io e lo staff del Team abbiamo selezionato alcune gare di avvicinamento” racconta Sarai “La Marathon Is Trebinas si svolge su un territorio sardo molto simile a quello che troverò a Langkawi e con un clima caldo assimilabile a quello malese

Sarai ha chiuso i 65Km in 2h 55′ aggiudicandosi di forza la Marathon “di casa”:  “Sono partito subito forte facendo selezione sulla prima salita. La scelta di rimanere “al vento” da solo sin dall’inizio era voluta. Dietro si sono formati piccoli gruppetti che hanno cercato di riprendermi dandosi i cambi nei tratti pianeggianti e controvento ma oggi la gamba era veramente ottima. La condizione è buona e ho vinto in Sardegna davanti alla mia famiglia e ai miei amici, cosa volere di più?”

Il prossimo appuntamento sarà La Prevostura a Lessona subito seguita dalla partenza per la Malesia.

Il comitato regionale della #Federciclismo, ha reso noto il programma delle gare … – La Provincia del Sulcis Iglesiente

Il comitato regionale della Federciclismo, ha reso noto il programma delle gare che verranno disputate in Sardegna fino al 28 settembre 2014.

14 settembre

MTB – XC

1° Trofeo Mandrolisai

Sorgono – Loc. Santu Luisu 

Organizzazione: Gruppo Sportivo Runner A.S.D. – Corso Vittorio Emanuele 296 – 00128 Cagliari – tel. e fax 070-669218 – e-mail runner.cagliari@gmail.com.

Iscrizioni: ID gara 66417entro il 12 settembre, ore 13.00

Categorie ammesse: tutte F.C.I. e Enti

Percorso. circuito corto di Km. 3,150 riservato alle categorie giovanili. Giro lungo di km. 6,300

Programma: prove sul percorso in località Santu Luisu

Ritrovo: ore 8.15 – Località Santu Luisu

Inizio gare: ore 10.00

Responsabile della manifestazione: Roberto Vadilonga

Addetto alla giuria: Roberto Vadilonga

14 settembre 

MTB – Escursione non competitiva

1a edizione de “La via dei Romani”

Fluminimaggiore

Organizzazione: MTB Club Il Fluminese A.S.D.- Via Antas 5 – 09010 Fluminimaggiore tel. 347 5764483 – e-mail: mtbilfluminese@gmail.com

Iscrizioni: ID 65397 entro le 13.30 del 12 settembre

Categorie ammesse: tutte F.C.I. e Enti

Percorso: sono proposti tre percorsi: lungo di Km. 30; medio di 20 Km: e corto di 10 Km. E’ previsto il ristoro per il giro medio e lungo

Ritrovo: ore 08.00 presso lo Stadio Marco Peloso

Inizio pedalata: ore 09.30

Responsabile della manifestazione: Marcello Pani

14 settembre

Allievi/Juniores

Memorial Salvatore Enna

La Maddalena

Organizzazione: Società Ciclistica Isolana La Maddalena – Via Morosini 35 – 07024 La Maddalena – tel. 0789-737490 – e-mail: salmasia@alice.it

Iscrizioni: ID 65395, entro le ore 20.00 del 12/09/14

Categorie ammesse: Allievi e Juniores in possesso di tessera F.C.I. 2014

Percorso: circuito di Km. 24,200 da ripetere tre volte per complessivi Km. 72,600

Ritrovo: ore 9.00 Via Amendola presso Bar Fabris

Partenza: ore 10.00 da Via Ammiraglio MIrabello

Direttore di corsa: Antonio Camboni

Addetto alla giuria: Giovanni Enna

21 settembre 2014

MTB – DH

3a ed ultima prova del Campionato regionale di Discesa

La Corte Downhill

Sassari

Organizzazione: Mistral Team DH Nord Ovest – Regione Taulera sn – 07041 Alghero – tel. 333/1876526 e fax 079/2830899 – email: downhill1975@gmail.com

Iscrizioni: ID gara 65327, entro le ore 24.00 del 19/09/2014 (aperta agli Enti)

Percorso: percorso di 1.400 mt. su pietre e sterrato con passaggi tecnici e salti artificiali in legno

Ritrovo: alle ore 8.00, c/o il Parco Lu Cantaru in Loc. La Corte

Partenza: ore 10.30

Responsabile della manifestazione: Gabriele Lamanna

Addetto alla giuria: Francesco Cadoni

21 settembre 2014

Giovanissimi

4a ed ultima prova del Meeting regionale Giovanissimi

Trofeo Città di Guspini

Guspini 

Organizzazione: U.C. Guspini – Via Santa Maria, 145 – 09036 Guspini – tel. 329/5794654 – email: uc.guspini@gmail.com

Iscrizioni: ID gara 65396, entro le ore 22.00 del 19/09/2014

Programma: in mattinata prove su strada e fuoristrada, nel pomeriggio prove di gimkana

Ritrovo: alle ore 8.30, c/o impianto sportivo comunale

Inizio prove: ore 10.00

Responsabile della manifestazione: Stefano Dessì

Addetto alla giuria: Daniele Fadda

21 settembre 2014

Pedalata fuoristrada – tesserati e non

Belvì – Colori d’Autunno

Belvì

Organizzazione: Sardinia Mountain Bike A.S.D. – Via Barletta 35 – 09045 Quartu Sant’Elena – tel. 328/6115596 e fax 178/2261638 – email: info@sardiniamountainbike.com

Iscrizioni:  ID gara 65398

Programma: tre percorsi: lungo 38 km, medio 25 km, corto 15 Km. da Belvì si attraversa la valle del Rio S’Iscara per raggiungere la foresta di Uatzo dove è previsto ristoro, rientro a Belvì su differenti percorsi in base al chilometraggio scelto

Ritrovo: alle ore 8.15, c/o l’Anfiteatro comunale

Inizio prove: ore 9.30

Responsabile della manifestazione: Salvatore Mallica

27 settembre 2014

Giovanissimi – XC + Gioco Cicl. (tesserati G1-G6, PG e  non tesserati 7-15 anni)

6a edizione Birbantinbici

Marrubiu

Organizzazione: Ossidiana Bike A.S.D. – Loc. S’Arrieddu – 09094 Marrubiu – tel. 0783/856009 – e fax 0783/859401 – email: ossidianabike@tiscali.it

Iscrizioni: ID gara 66444

Programma: percorso di circa 600 mt. completamente pianeggiante, oltre a prove di abilità in MTB (Gioco ciclismo)

Ritrovo: alle ore 16.00, in P.zza Verona in Località Sant’Anna

Inizio: ore 17.00

Responsabile della manifestazione: Antonio Coni

Addetto alla giuria: Fabio Serra

28 settembre 2014

MTB – Marathon

2a prova del Campionato regionale Marathon

10a Granfondo Is Trebinas

Morgongiori

Organizzazione: Arkitano MTB Club – Via Sardegna 41 – 09097 San Nicolò d’Arcidano – tel 370/1131823 e fax 178/2224781 – email: arkitano@tiscali.it

Iscrizioni: ID gara 65399, entro le ore 13.00 del 26/09/2013 (aperta agli Enti)

Percorso: tracciato di Km. 64 con partenza dal centro abitato di Morgongiori su strada asfaltata in salita e la restante parte interamente ricavata all’interno del Parco di Monte Arci, si sviluppa in gran parte sotto il fitto bosco e non presenta passaggi tecnici esasperati. Altro percorso “Point to Point” di Km. 42

Ritrovo: alle ore 7.45, nella pineta in Loc. Is Benas

Partenza: ore 10.05

Responsabile della manifestazione: Oloferne Cadeddu

Addetto alla Giuria: Massimo Montisci

28 settembre 2014

Pedalata fuoristrada – Tesserati e non

10a Granfondo Is Trebinas

Morgongiori

Organizzazione: Arkitano MTB Club – Via Sardegna 41 -09097 San Nicolò d’Arcidano – tel 370/1131823 e fax 178/2224781 – email: arkitano@tiscali.it

Iscrizioni: ID gara 65400

Percorso: sono previsti 2 tracciati, uno di km. 42 per i bikers più allenati e di età superiore ai 16 anni, ed uno ridotto di Km. 23, entrambi con partenza nel centro abitato di Morgongiorisi sviluppano in gran parte sotto il fitto bosco

Ritrovo: alle ore 7.45, nella pineta in Loc. Is Benas

Partenza: ore 10.05

Responsabile della manifestazione: Oloferne Cadeddu

Mountain bike: Alghero Bike subito protagonista – Alguer.it

ALGHERO – Riparte la stagione agonistica della mountain bike per lAlghero Bike, che ha esordito nella prima prova del Gran Prix Autunnale Antimo Murgia, abbinata alla quinta edizione del Citt di Osilo. Il capitano Roberto Delrio ha vinto nella categoria Master 6, mentre Diego Donapai arrivato secondo nella Master 2.

La gara era organizzata dalla societ Che Alcia e Balla di Osilo. In una splendida giornata estiva, si sono presentati ai nastri di partenza oltre centotrenta atleti provenienti da tutte le parti dellIsola e divisi nelle varie categorie di appartenenza in ordine det. Il percorso, situato sulla sommit del paese, si presentava piuttosto impegnativo. Partenza in salita, stavolta molto ripida, ed un susseguirsi di numerosi passaggi in singletrack, dove la tecnica di guida e labilit dei bikers era decisiva.

LAlghero Bike si presentato allappuntamento con sette atleti, dove spicca la prestazione del capitano Roberto Delrio, giunto davanti a tutti nella sua categoria di appartenenza, la Master 6. Da incorniciare anche il risultato di Diego Donapai, salito sul secondo gradino del podio nella categoria M2. A seguire, nella stessa categoria, ha chiuso con un giro in meno Cristian Calabria. Nella Master 3, Danilo Pisoni si dovuto accontentare della nona posizione, nella M4; buona la quinta posizione per Giampiero Nieddu, seguito da Gianni Loi (decimo) e Luciano Catogno (dodicesimo, con diversi minuti di ritardo), sempre nella stessa categoria. Prossimo appuntamento domenica 14 settembre a Sorgono.

Nella foto: Diego Donapai

Commenti