Regole

Gli Organizzatori dell’MTB Race e il Direttore di Gara si riservano il diritto di modificare le norme e regolamenti in qualsiasi momento per fornire condizioni di guida eque e sicure a tutti i partecipanti. Una copia delle norme e dei regolamenti definitivi saranno tenuti a vista al momento della registrazione all’evento. Se necessario, al termine della registrazione eventuali modifiche alle norme e regolamenti saranno annunciati in conferenza gara prima della partenza.

Ufficiali di Gara
Piloti e assistenti devono seguire le indicazioni dell’ Ufficiale di Gara in ogni momento. Il direttore di gara avrà autorità assoluta in giudizio delle infrazioni, dopo aver preso consiglio da parte degli organizzatori, il personale medico, cronometristi e ausiliari. Il Direttore di gara può imporre sanzioni che vanno da un avvertimento alla rimozione di un giro fino alla squalifica. Le sue decisioni sono definitive e inappellabili.

Race Start
h 08.30 Apertura Iscrizioni
h 10:00 Partecipanti in linea di partenza
h 10:30 VIA!!!

A seconda del numero di iscritti, la categoria Agonisti può iniziare prima, seguita dalle altre categorie. L’assegnazione dei numeri di gara, e la loro posizione sulla griglia di partenza è ad esclusiva discrezione dell’organizzazione dell’MTB Race.

Un pilota può partecipare solo ad una categoria. Gli Atleti hanno 30 minuti dopo la conclusione del giro prova per consigliare al Direttore di Gara, eventuali modifiche. Dopo quel momento, nessuna modifica alla lista di partenza, da pilota o categoria, sono consentiti.

Mettere in pausa o annullamento della gara
La gara può essere sospesa o abbandonata a causa di condizioni meteorologiche estreme, situazioni di emergenza o di qualsiasi altro motivo deciso dall’organizzazione o dal Direttore di gara. Se la gara è in pausa , tutti i piloti devono completare il giro e sarà registrato il loro tempo e giri. Dato che determinerà la classifica se la gara viene poi abbandonata. Non ci saranno rimborsi o altre considerazioni se la gara verrà sospesa o abbandonata .

Risultati
All’interno di ogni categoria , il pilota che ha ottenuto il più breve tempo totale di gara è il vincitore. Il trofeo MTB Race sarà assegnato solo ai vincitori della Categoria Agonisti ( maschile e femminile ), anche se un pilota di un’altra età o categoria di singolo-velocità è disponibile in davanti a loro. Tutte le categorie sono aperte a tutti i maggiorenni di 16 anni.

Proteste
Una protesta può essere presentata al più presto possibile dopo il presunto reato. Il tempo massimo per la presentazione delle proteste è 15 minuti prima i risultati provvisori pubblicati al termine della gara. La protesta deve essere accompagnata da un costo di € 10 protesta, che verrà restituita se il reclamo viene accolto. Le proteste possono essere presentate solo dai riders.

Presentazioni Podium
Le premiazioni per tutte le categorie si terranno Domenica al termine della gara intorno alle ore 1600. I partecipanti dovranno essere presenti per ricevere i loro premi a meno che non siano impediti da una condizione medica autorizzata dallo staff medico dell’evento.

I vincitori Agonisti maschile e femminili sono tenuti ad essere disponibili per interviste con i media e per firmare maglie per gli sponsor e gli organizzatori.

Biciclette e attrezzature
La tua bicicletta deve essere conforme alle regole generali dell’UCI per le corse in mountain bike. Hai il permesso di utilizzare qualsiasi numero di biciclette di ricambio/sostituzione in gara e per ciò vi verranno fornite 2 copie dei vostri numeri al momento della registrazione (se comunicato precedentemente all’ organizzazione).

Ruote da mountain bike da 26″, 29″ o 650B sono le uniche dimensioni accettate per questa gara. Nessun altro tipo di ciclo è consentito, tra cui bici da corsa o bici da turismo. Sono espressamente vietate bici stradali, ciclocross e monocicli. La larghezza minima del pneumatico consentito è 1.6″. La sospensione anteriore è consigliata ma non obbligatoria. Estremità al manubrio sono ammesse.

CASCHI
Caschi da bicicletta approvati con standard europeo devono essere indossati in ogni momento in sella alla bici durante la competizione e la pratica. Il mancato rispetto di questo requisito può comportare la squalifica immediata dalla manifestazione. Caschi danneggiati devono essere sostituiti.

Collegamento tuo numero Bici
Collega il tuo numero di gara nella parte anteriore della bici utilizzando almeno 3 fascette, fissare saldamente al manubrio e assicurare che sia facilmente visibile dalla parte anteriore. Il tuo numero dovrebbe essere posizionato di fronte ai cavi del freno e non avvolto intorno a qualche parte della bici .

Il numero non può essere alterato, oscurato o tagliato.

Ogni pilota riceverà due targhe anteriori e 2 targhe posteriori più piccole. La targa posteriore può essere collegata sia all’abbigliamento del pilota o alla bici ma deve essere ben visibile da dietro. Ciascun atleta avrà un numero specifico per consentire una facile identificazione in corso di gara.

Portare oggetti durante la gara
iPod o altri dispositivi musicali non sono ammessi per i piloti durante la gara. Sono autorizzati telefoni cellulari o radio a 2 vie in corso di gara, ma con questi non devono essere utilizzati auricolari, e i piloti devono fermarsi e lasciare libero il passaggio quando li utilizzano.

Sono autorizzate telecamere, montate sia al casco, corpo della bicicletta, in prova, e durante la gara. La staffa di montaggio per telecamera montata su casco non deve compromettere la struttura del casco. Ad esempio, può essere fissata mediante cinghie, velcro o colla – ma non può essere imbullonata al casco.

Il Circuito
Il percorso sarà segnato da frecce, segni e pavese / nastro . I piloti devono seguire il corso, è di esclusiva responsabilità del pilota non seguire le indicazioni..

Un corridore che si allontana per qualunque motivo deve tornare a quello stesso punto del percorso per riprendere un giro .

E’ obbligo andare avanti nella direzione del corso. Se hai un problema meccanico , non è possibile ripercorrere la sequenza per arrivare a una zona di assistenza .

Se hai un problema meccanico e continua a camminare con la bici lungo il corso fino alla fine del giro , così il giro verrà contato. Se si intrapprendono scorciatoie per tornare al punto di partenza o all’assistenza il giro non verrà conteggiato e si deve iniziare un nuovo giro fin dall’inizio quando si è pronti .

Ritirarsi dalla gara
Un pilota può ritirarsi dalla gara in qualsiasi momento . Se scelgono di ritirarsi , essi devono informare il personale organizzativo . Non è permesso di ricongiungersi o riprendere la gara. Essi devono rimuovere i loro numeri di gara e non percorrere il percorso.

La valutazione medica e assistenza
Se si è infortunato e assistiti, il vostro giro non conterà . Dopo il trattamento , il Direttore di gara prenderà una decisione se si è permesso di continuare, in base a disposizione dei medici . La decisione del Direttore di gara è definitiva e non appellabile .

Il Suddetto potrà cancellare un pilota dal corso di valutazione , se a giudizio del capo commissario il pilota sta mostrando segni di stanchezza estrema o di altra condizione che potrebbe essere dannosa per il pilota o ad altri piloti in gara . A seguito della valutazione medica , il capo commissario provvederà a:
consentire al pilota di riprendere la corsa,
incaricare un periodo di riposo prima che il pilota riprendere, o ritirare il pilota dalla gara .
Questa decisione non è appellabile . Non ci sarà nessun risarcimento per il pilota per il tempo impiegato per il processo di valutazione .

Redazione / Collusione
Piloti che infrangono le regole di redazione riceveranno un avvertimento.
Un giro verrà rimosso dal loro bottino corsa per ogni successivo avviso che ricevono durante la gara .

Right-of-Way
Un partecipante se doppiato deve cedere il passo al rider che sta doppiando. Assicuratevi sempre di lasciare una pista aperta per gli altri piloti. Se si vuole passare il pilota di fronte su single track, chiamare “TRACK!”.

Il pilota davanti, si tirerà su di un lato e chiamare “PASS”. Essi possono anche chiamare “alla mia sinistra/alla mia destra”.

Il pilota davanti non ha l’obbligo di farvi passare , ma i piloti più lenti e piloti doppiati non dovrebbero ritardare i piloti più veloci a meno che non sia pericoloso lasciarli passare .

Il sorpasso non è consentito su ponti o rampe costruite o su sentieri singoli pericolosi, pena la squalifica .